Feste mobili del calendario – parte 1

Feste MobiliOggi ti presenterò il metodo per calcolare le varie feste mobili del calendario di un qualsiasi anno. Le feste mobili sono quelle particolari feste la cui data cambia da un anno all’altro essendo dipendente dal altre circostanze o ricorrenze.

Il primo strumento indispensabile per calcolare la data delle altre feste mobili è quello di trovare il giorno dell’anno primo o dopo un determinato numero di giorni da una data qualsiasi; puoi trovare tutti i dettagli nell’articolo:

Inoltre la maggior parte delle feste mobili del nostro calendario prendono come riferimento la data della Pasqua. Negli articoli seguenti ti ho già spiegato in dettaglio come calcolare la data della Pasqua per qualsiasi anno di tuo interesse:

Come determinare le feste mobili del calendario

Possiamo dividere le feste mobili secondo 3 famiglie:

  1. dipendenti da una data, ad esempio il 30 novembre;
  2. dipendenti da un giorno della settimana del mese, ad esempio l’ultima domenica di ottobre;
  3. dipendenti dalla data della Pasqua, ad esempio il Lunedì dell’angelo;

Puoi trovare l’elenco delle feste mobili del calendario qui.

Le ricorrenze o feste mobili della prima famiglia sono le più semplici da calcolare. Ad esempio una serie di feste mobili relative alla prima famiglia è quella delle domeniche di Avvento, infatti nel rito romano le domeniche di Avvento sono quattro e la prima è quella più vicina al 30 Novembre. Per determinare la prima domenica di Avvento basterà trovare il giorno della settimana del 30 novembre e poi trovarne la domenica più vicina. Le altre sono semplicemente le domeniche successive. Vediamo alcuni esempi:

  • nel 2015 il 30 novembre sarà un lunedì (4+4=1 mod 7), quindi la domenica più vicina è il 29 novembre;
  • nel 2016 il 30 novembre sarà un mercoledì (6+4 = 3 mod 7), per cui la domenica più vicina sarà il 27 novembre;
  • nel 2017 il 30 novembre sarà un giovedì (0+4 = 4 mod 7), per cui la domenica più vicina sarà il 3 dicembre.

Nel rito ambrosiano, invece, le domeniche di avvento sono sei e la prima domenica d’Avvento è la prima dopo l’11 novembre. Nel 2015 la prima domenica d’avvento secondo il rito ambrosiano sarà il 15 novembre (infatti il giorno 11/11 sarà un mercoledì, e la domenica successiva sarà il giorno 11+4=15).

Per le ricorrenze o feste mobili dipendenti da un giorno della settimana del mese, come ad esempio l’inizio dell’ora legale e cioè l’ultima domenica di marzo, ti basterà appunto calcolare l’ultima domenica di marzo. Si parte calcolando il giorno della settimana del 31 marzo, o più semplicemente dello zero di aprile che per il 2015 è stato un martedì (4+5 = 2 mod 7), e poi si trova semplicemente l’ultima domenica del mese: in questo caso 31-2 =29 marzo. Alla stessa maniera si può calcolare la fine dell’ora legale, ossia l’ultima domenica di ottobre: per il 2015 sarà il 25 di ottobre; infatti il 31 ottobre sarà un sabato (4+2=6 mod 7) e l’ultima domenica del mese il 31-6= 25 ottobre.

Altre feste appartenenti a questa famiglia sono ad esempio:

  • la festa della mamma è la seconda domenica di maggio;
  • la festa di unità nazionale e delle forze armate la prima domenica di novembre.

La rimanente famiglia di feste mobili sono quelle dipendenti dal giorno di Pasqua. Dal momento che questa famiglia di feste oltre ad essere la più numerosa è anche la meno semplice da calcolare, sarà necessario dedicarvi un prossimo articolo.

Per ora è tutto. Buon divertimento! 😉

Per le date dipendenti dallaUna volta determinata la data della Pasqua ti basterà calcolarne il numero di giorno dell’anno e poi sommare o sottrarre il numero di giorni che separano la festa mobile che vuoi determinare dalla data della Pasqua.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Condividi

Leave a Reply

  • (will not be published)